Poker School

Emozione & abilità in Heads Up



Penultimo esame

Terminata la prova: scontri diretti in heads up.

Tre heads up per ogni studente

Tre heads up con tre studenti, avversari differenti.

Mancano ancora i risultati per comprendere chi ha superato la prova a pieni voti e chi invece deve tornare sui libri per ripassare le complicate dinamiche di gioco.

Un heads up strutturato nella conoscenza delle starting hands che ogni player conosce ma all'oscuro per l'avversario su una action sviluppata e dichiarata dal coach sino ad arrivare al flop.

Il flop determina l'inizio dell'esame, massimizzare le vincite, minimizzare le perdite.

Come se fosse un torneo per arrivare allo showdown.

Lo showdown che invece di chiudere la mano apre la discussione per comprendere il thinking process nelle varie street sotto l'orecchio attento del coach.

Gli studenti avranno risposto correttamente?

Il livello di pensiero si è elevato?

Oppure l'emozione ha bloccato tutto perdendo un'opportunità, quella del premio finale, il ticket per vivere l'emozione all'interno della squadra Fipol al torneo live.