Poker School

Cominciano gli esami!



Esami... Pronti i candidati:

- Pea

- Fausto

- Emiliano

- GianFranco

- GianFranco F.

- Francesco

- Guerrino

- Carmine

- Simone

- Brunella

- Luca

Il silenzio scende nell'aula virtuale di skype mentre il coach Umberto Sorrentino ufficializza le prove da sostenere durante la settimana ognuna delle quali porterà un voto dove la media finale eleggerà il miglior alunno della scuola

6 il numero delle prove.

Gli alunni saranno coinvolti ad analizzare le mani proposte nella doppia veste di chi vince e di chi perde la mano proponendo la strategia ideale per massimizzare o minimizzare le perdite sotto l'occhio attento, analitico e valutativo del coach.

Le prove si susseguiranno durante le settimane riprendendo le lezioni precedenti con interrogazioni.

 

Dopo l'annuncio è continuata la lezione interrotta nelle settimane passate: il bluff.

Difficile per uno studente comprendere questa "arte" in quanto le dinamiche che lo caratterizzano sono molteplici con grande lettura sull'avversario.

Difficile offrire pot odds a villain quando hero parte con una monster hands e capire se abbandonare la mano perchè molto probabilmente in svantaggio oppure indurlo in bluff per massimizzare la vincita in caso di vantaggio.

Un'arte a tutti gli effetti, un bluff che comporta un fattore rischio elevato dove allenamento, talento e tanta pratica permette di essere un'arma micidiale a proprio vantaggio.

 

In attesa di scoprire chi sarà l'alunno modello che vincerà un ticket per partecipare ad un evento sponsorizzato buono studio a tutti.